Categorie:

Condominio: distacco impianto riscaldamento centralizzato

Come da Sentenza della Corte di Cassazione n. 5331 del 3 aprile 2012 il condominio non si può opporre al distacco dall’impianto di riscaldamento centralizzato se non c’è aggravio di spese per i singoli condomini.

Un condomino agiva in giudizio impugnando la delibera condominiale che aveva respinto la sua richiesta di distacco dall’impianto di riscaldamento centralizzato. Il Tribunale prima, e la Corte d’Appello successivamente, rigettavano la suddetta impugnativa, avendo i giudici di merito rilevato che, sulla base delle risultanze della consulenza tecnica d’ufficio, il distacco, pur non dando luogo a dislivelli termici, per effetto del venir meno dell’obbligo dell’attore di contribuire alle spese per i consumi, avrebbe provocato un conseguente aggravio delle spese per gli altri condomini, tenuto conto che, sulla base dell’insegnamento della Corte di Cassazione, il distacco del singolo condomino dall’impianto di riscaldamento centralizzato non si può ritenere legittimo nei casi in cui esso comporti una maggiore spesa a carico degli altri condomini che continuano ad usufruirne.

La Corte di Cassazione, accogliendo il ricorso del condomino, ha pronunciato il seguente diritto: “Il condomino può legittimamente rinunziare all’uso del riscaldamento centralizzato e distaccare le diramazioni della sua unità immobiliare dall’impianto termico comune, senza necessità di autorizzazione od approvazione degli altri condomini, e, fermo il suo obbligo di pagamento delle spese per la conservazione dell’impianto, è tenuto a partecipare a quelle di gestione, se e nei limiti in cui il suo distacco non si risolve in una diminuzione degli oneri del servizio di cui continuano a godere gli altri condomini; ne consegue che la delibera assembleare che, pur in presenza di tali condizioni, respinga la richiesta di autorizzazione al distacco è nulla per violazione del diritto individuale del condomino sulla cosa comune”.

Per il testo integrale della Sentenza clicca sul seguente link:
sentenza 5331 2012 distacco riscaldamento condominio

fonte: casa24plus.it/condominio ( il Sole 24 Ore )

Contattateci per maggiori informazioni al n. 06/78394982
[easy_contact_forms fid=4]

 

Scrivici su WhatsApp
Invia via WhatsApp